Benessere degli animali

Benessere degli animali

Miglioriamo le condizioni di allevamento e di vita degli animali nella nostra catena di fornitura

Una parte importante delle nostre abitudini alimentari si basa su prodotti di origine animale. In veste di azienda che commercia prodotti di origine animale, Lidl Svizzera considera il benessere degli animali una tematica essenziale. Per poter definire misure adeguate a favore del benessere degli animali, analizziamo i rischi lungo tutta la catena di creazione del valore. In questo, prestiamo attenzione alle condizioni di allevamento, al trasporto e al macello degli animali.

Per poter garantire un maggior benessere agli animali, ci basiamo sui rigidi requisiti dell'Ordinanza svizzera sulla protezione degli animali e, in parte, ci spingiamo oltre. In particolare, per noi è molto importante non vendere prodotti di origine animale per i quali non è possibile garantire il benessere degli animali.

Lidl Svizzera non vende quindi più, ad esempio, cosce di rana, fegato di oca o anatra
da ingrasso, poiché non può ammettere l’alimentazione forzata. In nome dell’adesione a «Fur Free Retailer» rinunciamo anche alla vendita di pelliccia vera. I requisiti contrattuali minimi per i nostri fornitori prescrivono che i prodotti possono contenere soltanto uova che soddisfino almeno i requisiti dell’allevamento a terra.

Il rating del benessere degli animali della Protezione Svizzera degli Animali

Rating del benessere degli animali

Gli scaffali dei supermercati sono pieni di innumerevoli etichette e indicazioni. I clienti possono facilmente perdersi in questa giungla. Ma per quanto riguarda il benessere dell'animale sarebbe importante essere al corrente del quadro di riferimento:  Come è stato allevato l'animale? Che condizioni vigono nella stalla? L'animale ha vissuto in linea con le esigenze della sua specie?
Per poter offrire ai clienti uno strumento di orientamento semplice e veloce per una decisione di acquisto mirata in futuro, in collaborazione con la Protezione Svizzera degli Animali è stata sviluppata una semplice marcatura basata su uno schema di valutazione della Protezione Svizzera degli Animali. Ciò consente ai clienti di informarsi sulle condizioni di vita e allevamento degli animali e di prendere una decisione di acquisto consapevole.
Cosa c'è alla base di questa valutazione? Quasi 100 criteri che influenzano il benessere di un animale. Le condizioni in cui vengono allevati gli animali vengono osservate durante la sua intera vita e valutate di conseguenza. Sulla base di un sistema a punti è possibile valutare come ha vissuto l'animale.
Maggiori info su: www.rating.tierschutz.com

I criteri

A TOP = allevamento naturale, particolarmente rispettoso degli animali
- condizioni di vita adatte all'animale
- accesso regolare ai pascoli    
- mangime non modificato geneticamente
- lettiere con paglia e materiale manipolabile abbondanti
- allevamento in gruppo adatto alla specie
- controlli regolari e indipendenti
- redditi superiori alla media per i produttori
C MEDIUM = allevamento in stalla con luce solare
- soddisfa le disposizioni della Legge svizzera per la protezione degli animali
- prevalenza di allevamento in stalla
- luce solare - indicazioni minime per le lettiere
B GOOD = allevamento adatto alla specie
- possibilità di uscire e/o accesso ai pascoli
- mangime non modificato geneticamente
- lettiere con paglia e materiale manipolabile
- allevamento in gruppo e/o contatti sociali al pascolo
- controlli regolari e indipendenti
- redditi equi per i produttori
D LOW = basso standard di benessere degli animali
- esclusivo allevamento in stalla
- benessere degli animali al di sotto delle indicazioni minime vigenti in Svizzera


Lidl Svizzera offre un assortimento adatto alle esigenze di ogni cliente. Come prodotti si consigliano in particolar modo il nostro Manzo allevato al pascolo Bio Organic, insignito della massima valutazione A, come anche la nostra carne di maiale Terra Natura, che soddisfa i criteri della categoria B.

I nostri programmi per il benessere degli animali