Lidl Svizzera: fornire aiuto tramite app durante la crisi del coronavirus

Cooperazione con “Five up”

01.04.2020 12:00:00 | Weinfelden
Cooperazione con “Five up”

Kooperation mit «Five up»

Attualmente sono moltissime le persone che non possono o non sono in grado di uscire di casa. Per permettere a queste persone un facile accesso ai generi alimentari, offrire loro assistenza o aiutarle in altro modo, Lidl Svizzera collabora con “Five up”.  L'app offre eccezionali soluzioni in ambito dell'aiuto nel vicinato.

Lidl Svizzera avvia la partnership con l'app “Five up” e supporta finanziariamente l'organizzazione.

A tal proposito Georg Kröll, CEO di Lidl Svizzera, afferma: “In questo momento difficile vogliamo aiutare la popolazione svizzera con tutti i mezzi possibili. L'impegno di “Five up” è esemplare ed è bello vedere come le persone si aiutano l'un l'altra. Vogliamo supportare questa idea”.

L'app

Con solo pochi clic, l'app fa arrivare aiuto là dove è richiesto mettendo in contatto volontari con privati, associazioni e organizzazioni. L'app “Five up” è stata sviluppata per il coordinamento del lavoro volontario. Tra gli altri, l'iniziativa è supportata anche dalla Società svizzera di utilità pubblica (SSUP) e da privati.

Dall'agosto 2019, la SSUP supporta lo sviluppo dell'app “Five up” per coordinare in modo semplice e gratuito il lavoro volontario a livello nazionale.

Sulla piattaforma “Five up” ci si può registrare gratuitamente e creare gruppi chiusi per coordinare più facilmente gli aiuti nel vicinato. In questo modo, grazie a “Five up” si vede subito dove è necessario aiuto e dove altre persone si sono già registrate.

L'app è particolarmente adatta per la creazione di gruppi di quartiere per l'aiuto reciproco di assistenza e supporto nel vicinato. Inoltre, è possibile creare gruppi nei quali i compiti vengono assegnati modo spontaneo e coordinati in modo chiaro. Le persone più anziane che non possiedono uno smartphone possono essere raggiunte tramite volantino nella buca delle lettere riportante un numero da chiamare.

Contatti per i media

Media point
media@lidl.ch
+41 (0)71 627 82 00

Categorie

Scopri di più