René Schudel e Lidl Svizzera: una piattaforma online contro lo spreco alimentare

22.04.2020 12:00:00 | Weinfelden
René Schudel e Lidl Svizzera: una piattaforma online contro lo spreco alimentare

René Schudel e Lidl Svizzera

Lidl Svizzera lancia Zero Foodwaste Kitchen, sviluppata insieme allo chef TV René Schudel. Una piattaforma online che trasforma gli avanzi in squisiti piatti.

Nelle economie domestiche svizzere vengono gettati nella spazzatura circa 90 kg di alimenti per anno e persona. Ciò equivale circa al 30% di tutto lo spreco alimentare che si registra ogni anno in Svizzera. Questo non pesa solo sul portafoglio con più di 600 franchi a persona e anno, danneggia altresì l'ambiente. (Fonte: ETH su incarico dell'UFAM, ottobre 2019)

Ecco perché Lidl Svizzera, Contexta e lo chef stellato René Schudel lanciano Zero Foodwaste Kitchen. Con questa piattaforma chiunque sarà in grado di salvare una gran quantità di cibo. È semplicissimo: su lidl.ch/zerofoodwastekitchen basta selezionare un alimento da salvare per ottenere subito una ricetta buonissima, rapida e facile da preparare. Ecco che, in un battibaleno, il pane secco si trasforma per esempio in gnocchi di treccia al limone, la lattuga vecchia diventa un'insalata saltata con salsa di blueberry e le patate avanzate si trasformano in pancake alle patate con salsa di mele.

Ma ricette facilissime, rapide e buonissime non erano abbastanza per gli ideatori di questa iniziativa. Volevano che per le persone fosse ancora più facile combattere lo spreco alimentare: tutte le ricette si basano sugli alimenti più spesso gettati nella spazzatura in Svizzera. Inoltre, per preparare le ricette servono solo ingredienti che generalmente si trovano in ogni frigorifero in Svizzera. Così più niente potrà impedire di salvare il cibo! E questa è la chiave del successo: perché non si può chiedere a nessuno di uscire apposta di casa per un ingrediente mancante, “solo” per salvare un po' di insalata vecchia.

“I requisiti di Zero Foodwaste Kitchen erano molto elevati”, afferma Raphael Werner, Head of Marketing di Lidl Svizzera. “Deve garantire un'esperienza di successo a persone che non dispongono di particolari abilità in cucina e che non mettono tra le loro priorità la riduzione dello spreco alimentare. Questo è il vero valore aggiunto di questa soluzione. Siccome ho potuto essere tra i volontari durante la fase di sviluppo, sono definitivamente convinto che la nostra piattaforma Zero Foodwaste Kitchen è pienamente riuscita”.

La campagna per la piattaforma Zero Foodwaste Kitchen inizia ad aprile con un softlaunch, poiché a causa del lockdown abbiamo dovuto rimandare le riprese TV.  

Contatti per i media

Media point
media@lidl.ch
+41 (0)71 627 82 00

Categorie

Scopri di più